Il percorso di riciclo di rottami ferrosi

Scritta il 14/04/2022
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Il percorso di riciclo di rottami ferrosi

I rottami ferrosi sono tutti quei materiali che si compongono di leghe ferrose (ferro, acciaio e ghisa). Quando questi materiali vengono abbandonati, è possibile provvedere al loro recupero, sottoponendoli a processi di riciclo e dando vita a soluzioni da impiegare per la produzione di nuovi oggetti di varia natura e destinati ad una molteplicità di settori.

Le fasi del riciclo di rottami ferrosi 

Il riciclo di rottami ferrosi è un processo che prevede diverse fasi, ciascuna delle quali possiede specificità proprie e richiede una conoscenza approfondita delle tecniche di lavorazione più adeguate da mettere in atto. Infatti, ottenere un buon risultato è possibile solo facendo affidamento ad esperti del settore altamente specializzati.

La prima fase del riciclo di rottami ferrosi è il recupero dei materiali ferrosi direttamente presso i centri abitati o gli impianti industriali. La raccolta può coinvolgere scatolette, barattoli, bombolette, secchi, fusti, tappi, grucce o piccoli oggetti. Si tratta di un passaggio che, solitamente, prevede il recupero di imballaggi di acciaio che trovano impiego in una molteplicità di settori. Se questi imballaggi vengono recuperati e raccolti insieme ad altre categorie di materiale, è importante provvedere alla selezione delle sole componenti in acciaio.

Successivamente, è possibile prelevare i rottami ferrosi e consegnarli alle aziende specializzate nel settore che si occupano del riciclo di materiali ferrosi. Seguono, necessariamente, la pulitura, la frantumazione e l’eliminazione dello stagno. Si tratta di passaggi che è importante compiere con molta cura e attenzione affinché si possa ottenere un’ottima materia prima fusa da impiegare nel processo produttivo di nuovi oggetti.

Il riciclo dei rottami ferrosi porta con sé due importanti vantaggi. Innanzitutto, consente un notevole risparmio di materie prime ed energia elettrica. Inoltre, permette di far diminuire il volume dei rifiuti industriali all’interno delle discariche. Questi aspetti creano enormi benefici per l’ambiente.

contattaci!

Non sai a chi commissionare il riciclo di rottami ferrosi? Restiamo in contatto 

Se hai bisogno di un’azienda alle quale affidare le fasi del riciclo di rottami ferrosi, rivolgiti ad Argo Metal. Specializzata nel settore del riciclo, segue da vicino l'andamento dei lavori, supportando costantemente il cliente e mettendo a sua disposizione un personale attento ed affidabile. Lo staff Argo Metal è conosciuto, infatti, per l’impegno quotidiano con cui si dedica al proprio lavoro e al soddisfacimento dei bisogni dei clienti.

contattaci!

Scritta il 14/04/2022