Stoccaggio materiali: cosa significa?

Scritta il 25/01/2022
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Stoccaggio materiali: cosa significa?

Le operazioni di stoccaggio riguardano la conservazione dei prodotti nei grandi magazzini. Custodire nella maniera corretta i materiali è essenziale al fine di evitare l’insorgenza di problematiche. Scopriamo in cosa consiste, nel dettaglio, lo stoccaggio dei materiali.

Stoccaggio materiali: cosa significa 

Lo stoccaggio è una procedura fondamentale che consiste nella conservazione di materiali in attesa di essere reindirizzati. Questi passano nelle mani di personale specializzato che si occupa del controllo e della suddivisione nel rispetto delle normative imposte. Raggruppare correttamente le diverse tipologie di materiale risulta fondamentale al fine di custodire i prodotti nelle condizioni ottimali e di evitare l’insorgenza di problematiche.

I materiali vengono indirizzati in apposite strutture dette magazzini. Queste devono necessariamente rispettare determinati requisiti di progettazione e possedere tutte le caratteristiche essenziali a consentire una buona conservazione. Le procedure di stoccaggio possono riguardare materiali edili, di cantiere o infiammabili. La custodia di quest’ultimi deve obbligatoriamente sottostare a standard di sicurezza specifici al fine di evitare la creazione di incendi.

contattaci!

Stoccaggio materiali infiammabili 

Lavorando nel settore edile è possibile entrare in contatto con materiali tossici e infiammabili. La presenza di tali sostanze nocive complica notevolmente la fase di stoccaggio o conservazione di tutti quei materiali in attesa di essere reindirizzati. Il rispetto di determinate normative è fondamentale per garantire la sicurezza dei lavoratori. Anticipare eventuali problematiche risulta essenziale al fine di evitare danni irreparabili.

Per conservare correttamente i materiali pericolosi è necessario sottostare ad alcune procedure standard. Queste riguardano, principalmente, la collocazione e la struttura del deposito ospitante. I magazzini contenenti materiali infiammabili devono, innanzitutto, possedere impianti di rilevamento antincendio funzionanti e sottoposti a manutenzione periodica. La normativa impone, inoltre, la presenza di attrezzature necessarie a spegnere il fuoco in caso di bisogno. L’area destinata allo stoccaggio deve trovarsi lontana da fonti di calore e prevedere accessi contingentati e costantemente controllati. Il rispetto di queste procedure risulta di fondamentale importanza al fine di prevenire eventuali problematiche che possono mettere in grave pericolo la vita dei lavoratori.

contattaci!

Sei alla ricerca di un’azienda specializzata nello stoccaggio materiali? Restiamo in contatto! 

Argo Metal è realtà attiva nel settore del riciclo e commercializzazione di materiali non ferrosi. L’azienda conta su personale preparato e accuratamente selezionato ed è situata nell'area Industriale di Nuvolera. Argo Metal ha a disposizione un’intera superficie dedicata allo stoccaggio e alla cernita del materiale. Se sei alla ricerca di un’azienda specializzata nello stoccaggio materiali, restiamo in contatto!

contattaci!

Scritta il 25/01/2022